Werkeingaben >

"ICARUS"

L'opera parla della condizione presente di reclusione forzata all'interno di uno spazio troppo stretto; della limitazione della nostra possibilità di movimento, tanto fisico quanto psichico, e della necessità di riadattarsi, di vivere questo spazio in modo nuovo, talvolta scomodo, talvolta straniante. Proprio in questa necessità di riadattamento si nasconde pero anche lo slancio creativo, la possibilità della scoperta di luoghi già noti ma osservati da prospettive inedite, la stessa opportunità di conoscere ed esplorare ulteriormente, con rinnovata forza, il mondo che abitiamo.

2020
Aszalos Judit

Zum Vergrössern klicken

Kunstwerk(e)

ICARUS (2020)
Judit Aszalos
Installation
legno, ferro
mista
1 kg
cm. 40 x 45 x 19

© 2020 Visarte Schweiz und die zukunft kuratieren | AGB | corona-call@visarte.ch